Il Mare International Bookshop

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

facebook
Facciamo amicizia?

48 ore

Piccola antologia di Vittorio G. Rossi

in appendice quelli dell'RD36

di Lucano Decio

144 pagine ISBN: 978888583324
Anno di pubblicazione: 2013

Vittorio G. Rossi è stato un romanziere di successo, un grande giornalista e un poeta acuto e sensibile. Ma, prima di essere un letterato, egli era un Uomo, anzi un Marinaio, come amava definirsi lui stesso.  Per questo non poteva seguire i canoni degli scrittori a lui contemporanei e rifiutava la strepitosa retorica della ricchezza stilistica dannunziana. Il realismo è stato il suo credo. I suoi scritti sono densi, scarni, il suo stile moderno. Allo stesso tempo le sue opere sono intrise di una poetica che le avvicina a quella dei romanzi classici di avventura. Vittorio G. Rossi non rinunciò mai ad essere un inviato. “Certe cose– come amava dire – si possono raccontare senza trucco e con sufficiente approssimazione alla realtà, soltanto se si sono fatte col proprio corpo. Se no si fa letteratura, ed è un peccato mortale che poi sarà scontato terribilmente nell'inferno”. Amava viaggiare ma non era un vagabondo, era un osservatore attento della natura di cui amava e rispettava i ritmi. Era un progressista, ma non accettava la schiavitù del progresso. L'uomo e i suoi comportamenti sono al centro dei suoi scritti, ma è il mare la sua più grande fonte di ispirazione. “Chi non ama il mare è uno stupido, ma chi lo ama è un pazzo. Io molto lo amo. Il mare è la sola cosa veramente selvaggia che ci sia ancora sulla terra, oltre il cuore dell'uomo” e ancora “Il mare insegna all'uomo molte cose, è la più grande scuola umana che esista”. Condivideva con gli uomini di mare il tormento dell'anima. “L'uomo di mare non è un uomo come un altro; il mare gli toglie molte cose, ma quello che gli dà il mare, nessuno in terra glielo può dare”. Anche se la critica non apprezzò il suo stile impulsivo, spontaneo e fuori dagli schemi, questo non gli impedì di vincere moltissimi premi letterari, di vendere migliaia di copie che vennero tradotte in molte lingue. Alcuni lo definirono un moralista, in realtà era solo coerente con le sue idee. Questo libro è un omaggio ad un Marinaio che ha saputo trasmettere tramite i suoi racconti la complessità dell'animo umano. “Il mare è l'incertezza, l'instabilità, l'imprevedibile. Sul mare non esistono profeti”.  Ringrazio Giorgio Rossi per l'attenzione e la disponibilità mostrata alla pubblicazione di questa antologia dedicata al padre.

Lo trovi in: LIBRI > LETTERATURA ANTOLOGIE


Sharing



Se hai scelto questo articolo allora sei interessato anche a:

Basilicata d'autore
Basilicata d'autore

Sammartino Mimmo

Aggiungi al carrello

euro 16.00

48 ore
Viaggio in Oriente
Viaggio in Oriente

Vittorini Valerio

Aggiungi al carrello

euro 15.00

48 ore
Piccolo libro delle maree
Piccolo libro delle maree

Olivato Valentina

Aggiungi al carrello

euro 12.00

48 ore
Mari di Trieste
Mari di Trieste

Manzon Federica

Aggiungi al carrello

euro 17.00

48 ore


carte nautiche
Istituto idrografico della marina carte nautiche
Shom carte nautiche
Imray carte nautiche
Carte nautiche ammiragliato britannico
casa editrice il mare Libreria Internazionale
-
-
il marinaio e il monaco
marineria dell'elba vanagolli