Il Mare International Bookshop

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

facebook
Facciamo amicizia?

48 ore

50 anni di Fireball

di AA.VV.

288 pagine ISBN: 978886297100
Anno di pubblicazione: 2017

Presentato nel lontano 1963, iI Fireball si è imposto subito per le sue caratteristiche accattivanti: iI design insolito feee breccia nel cuore degli appassionati, ma furono le prestazioni in acqua a renderlo celebre in poco tempo a distanza di oltre mezzo secolo, questa deriva a trapezio con equipaggio di due persone, esprime ancora la stessa carica innovativa con cui è stato concepito, esaltando ciò che contraddistingue la vela contemporanea. In questo libro raccontiamo la storia, di sport e passione, del Fireball in Italia. L'idea è nata molti anni fa, subito dopo aver conosciuto· uno dei "profeti" che avevano contribuito a "scriverla" e farla giungere lino a noi. Con iI tempo poi, si è sviluppata la consapevolezza che farlo, fosse divenuto addirittura indispensabile, per rendere più efficace I'impegno per la promozione della Classe che in molti stavamo profondendo. Infatti, al di la delle indubitabili doti di eccellenza tecnica e di performance del Fireball, tali caratteristiche non risultano di per se stesse sufficienti a garantirne I'automatica prosecuzione nel futuro. È importante far conoscere la barca, farla provare, ma è altrettanto fondamentale chiarire che andare sui Fireball significa entrare a far parte di una storia incredibile, sviluppata anche fuori dai canali ufficiali, un poco visionaria e ribelle e per nulla patinata. Una storia che, se non raccontata, finirebbe per non esistere più. Questo libro, lungi dall'essere un puntiglioso resoconto di 50 anni di attività, di fatto impossibile da realizzare, è piuttosto un patchwork dl ricordi, eventi, personaggi, aneddoti ad opinioni che ci permette di rivivere ad assaporare 10 spirito con il quale, tanti velisti italiani, animati da passione e agonismo, hanno dato vita ad un fenomeno che El durato per 50 anni e non accenna ad esaurirsi. Adulti, giovani, e a volte bambini, tutti coinvolti in un sogno fatto di vela, bricolage, passione, fatica, entusiasmo e agonismo. Il Fireball infatti, come leggerete in queste pagine, non è soltanto una bellissima barca ma anche una "cosa che si può costruire con le proprie mani" oppure restaurare per restituirgli la vita e riportarla a navigare. Il Fireball non appartiene a quel genere di barche che "la compri solo già fatta dal cantiere" e dove non puoi toccare quasi nulla. Questa peculiarità è stata, ad è, una qualità che ha attratto sempre dei velisti un poco speciali, capaci si di veleggiare e regatare ad ottimo livello, ma anche abili nel lavorare, prima il legno e poi i materiali compositi, in grade di progettare continuamente soluzioni nuove, sia nelle linee d'acqua che nell'armo e nelle vele: degli instancabili innovatori, a volte dei sognatori. Questo ha permesso al Fireball di diffondersi ovunque e di evolvere nel tempo, rendendolo ancora attualissimo e in grado di regalare grandi emozioni anche ai velisti di oggi e di sopravvivere nonostante il continuo fiorire di nuovi progetti di barche ricche di tecnologia all'ultima moda e materiali innovativi, ma per ciò stesso prive di un elemento fondamentale: una lunga ad appassionante storia.

Lo trovi in: LIBRI > STORIA IMBARCAZIONI


Sharing



Se hai scelto questo articolo allora sei interessato anche a:



carte nautiche
Istituto idrografico della marina carte nautiche
Shom carte nautiche
Imray carte nautiche
Carte nautiche ammiragliato britannico
-
-
il marinaio e il monaco
marineria dell'elba vanagolli