Il Mare International Bookshop

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

facebook
Facciamo amicizia?

7 giorni

Agostino Straulino

con la vela nella storia

di Belloni Franco, Rastrelli Paolo, Rolandi Carlo

512 pagine ISBN: 978880000139
Anno di pubblicazione: 2005

Un'opera unica per commemorare il più grande timoniere della vela agonistica italiana e mito della Vela Mondiale, l'Ammiraglio Tino Straulino, scomparso poco più di un anno fa a Roma all'età di 90 anni. Medaglia d'oro alle Olimpiadi di Helsinki nel 1952, Straulino in quell'anno vinse tutto: campionato italiano, europeo, mondiale e oro olimpico classe Star. Poi l'argento a Melbourne '56 e a seguire nel suo personalissimo carnet un grande numero di titoli mondiali ed Europei sulla classe Star e su altre classi, compresi yacht d'altura. Queste e altre gesta marinare dal 1935 al 1973 animano un volume che, come perla partorita dal mare, risulta una miniera di dati che resteranno incisi in modo indelebile nell'affascinante storia dello sport del Vento e in quella con la “s” maiuscola, fatta di ideali e valori, che forse stanno scomparendo, ma che in uomini come Tino Straulino rimarranno sempre vivi a dispetto della più prosaica quotidianità di tutti i tempi. Tante sfide, tante vittorie di un protagonista del mare, consapevole che la gloria più grande non sta nel non perdere mai, ma nel risollevarsi sempre dopo una sconfitta. Indimenticabili momenti di uno stratega innamorato della vela, ma con un occhio sempre alla bussola della vita, pronto a correggerne la rotta. Un esempio per tutti, velisti e non, da rendere indispensabile la stesura di quest'opera che, sulla scia di “Arma e vai!” altro libro su Straulino del 1970, nasce dalla ricostruzione certosina di avvenimenti che rappresentano la cronaca di una carriera sportiva irripetibile. L'ingresso nell'Olimpo della Vela Internazionale, la II Guerra Mondiale, le sue cinque Olimpiadi, la passione per la vela d'altura, l'Albo d'Oro di imprese memorabili. E poi i suoi compagni di avventura, i prodieri, le sue barche dalla prima all'ultima, i suoi grandi avversari. Poco più di 30 pagine di ricordi invece cambiano mura e si dirigono oltre i campi di regata a bordo della Vespucci o al timone di Italia per la sua ultima veleggiata. Ad impreziosire il tutto, dando forma alle parole, una raccolta fotografica, spesso inedita. E così è come far scorrere un film tra le dita. Pellicola rigorosamente in bianco e nero di una vita coloratissima immersa nel mare, con decine e decine di fotogrammi tutti racchiusi tra lo scatto di uno Straulino guardiamarina giovane e forte e quello di uno Straulino anziano con i segni della lotta stampati sul volto, ma sempre fiero. Dall'inizio alla fine su una barca con lo sguardo mai basso e sempre puntato su orizzonti d'acqua con gli occhi assetati di mare.

Lo trovi in: LIBRI > LETTERATURA CROCIERE


Sharing



Se hai scelto questo articolo allora sei interessato anche a:

Chi ce lo fa fare di andare per mare
Chi ce lo fa fare di andare per mare

Gagliardi Santi Marinella

Aggiungi al carrello

euro 19.00

48 ore
Doppio Atlantico
Doppio Atlantico

Buonfantino Francesco Felice

Aggiungi al carrello

euro 15.00

48 ore
Lezione del mare
Lezione del mare

Finauri Nino

Aggiungi al carrello

euro 16.00

48 ore


patente nautica
Manutenzione della barca
carte nautiche
Istituto idrografico della marina carte nautiche
Carte nautiche ammiragliato britannico
Shom carte nautiche
Imray carte nautiche
-
il marinaio e il monaco
-
marineria dell'elba vanagolli