Il Mare International Bookshop

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

facebook
Facciamo amicizia?

Contattaci per la ricerca del prodotto

Canto delle lucciole

viaggio in Nuova Guinea tra cannibali e adoratori di spiriti

di Ruggeri Corrado

Articolo esaurito.

euro 15.00
Contattaci per la ricerca del prodotto

211 pagine ISBN: 978887108126
Anno di pubblicazione: 1995

Ed è un guerriero che mi si avvicina, con la barba nera e una sigaretta infilata nell'orecchio, con il lobo bucato: nella mano ha due pozzanghere di colori, rosso e giallo, e mi infiamma gli occhi con una cornice di fuoco, poi mi pittura il naso e danza con me e io con lui, mentre tutto scompare. Sento soltanto i tamburi lontani e un canto che sale dentro di me, dolce e impetuoso, un coro muto che Daniel mi aveva annunciato: "Quando si fanno vedere," mi aveva detto quella notte sul fiume, "gli spiriti possono anche parlare". Le riconosco, adesso, queste voci delicate e potenti, riconosco la loro armonia: quello che sento è il canto delle lucciole. È ancora l'alba dell'uomo in Nuova Guinea. Gli ultimi cavernicoli sono usciti pochi anni fa dalle grotte in cui vivevano, lungo il fiume Karawari, e famiglie di cannibali si sono convertite recentemente alla fede cristiana e a diete senza proteine umane. Le feroci tradizioni tribali non sono ancora scomparse e nell'isola si combatte per un maiale ucciso, una donna non sposata, un confine non rispettato. Ma questa è anche la terra dell'Uccello del Paradiso, delle farfalle giganti e delle lucciole che gli indigeni considerano cocchiere degli spiriti Masala, le anime del bene. li viaggio solitario di Corrado Ruggeri è una testimonianza rara di questa terra selvaggia: una guerra a lanci di frecce e colpi di ascia, vissuta in diretta, tra seimila marines della preistoria; l'incontro con gli spiriti, le passeggiate nel giardino degli antenati tra scheletri e teschi dipinti; gli Uomini Parrucca che fanno strage di capelli in tutta la famiglia per realizzare sontuosi copricapi. E le storie parallele di due giovani, Daniel, figlio di un cannibale che fa la guida e vive tra gli occidentali ma vuole diventare Bigman, capo del suo villaggio, e Frankie che ha deciso di togliere l'astuccio penico con cui era cresciuto, e di lottare con il destino per riuscire a ottenere un lavoro, una casa in muratura, un'automobile.

Lo trovi in: LIBRI > LETTERATURA ITALIANA


Sharing



Se hai scelto questo articolo allora sei interessato anche a:

Isola
Isola

Stuparich Giani

Aggiungi al carrello

euro 14.00

48 ore
Nido di mare
Nido di mare

Villani Patrizia

Aggiungi al carrello

euro 12.00

48 ore
Visitatore
Visitatore

Lecis Vindice

Aggiungi al carrello

euro 18.00

48 ore


patente nautica
Manutenzione della barca
carte nautiche
Istituto idrografico della marina carte nautiche
Carte nautiche ammiragliato britannico
Shom carte nautiche
Imray carte nautiche
-
il marinaio e il monaco
-
marineria dell'elba vanagolli