Cento nodi per pesca e nautica

Cento nodi per pesca e nautica

Giannini Giorgio


  • Articolo raro, richiedi informazioni sulla disponibilità
  • Possibilità di reso entro 10 giorni lavorativi
  • Transazione sicura con carta di credito, Paypal o bonifico bancario
  • Spedizione tracciata con SDA

Articolo raro, richiedi informazioni sulla disponibilità.

Che cosa sarebbe un filo se non fossimo in grado di farci sopra un nodo? Una cosa forse inutilizzabile. Sono i nodi che ci consentono di collegare, avvolgere, congiungere, stringere, compiere tutte le operazioni indispensabili ad attività che si basano sull'impiego di fili. La pesca è per eccellenza una di queste, per cui come si può essere buoni pescatori senza saper eseguire correttamente i nodi o senza conoscere le proprietà delle lenze? I nodi, inoltre, per quanto ben fatti, rappresentano in genere il punto più debole della catena che ci collega al pesce, per cui bisogna prestare loro la massima attenzione al fine di ridurre al minimo tale handicap. Con un po' di attenzione e di pratica, fare buoni nodi non è difficile. Per giunta non c'è niente da inventare, perché per tutte le necessità che si possono presentare vi è un certo numero di soluzioni specifiche tra le quali scegliere, secondo il proprio gusto e le proprie capacità di esecuzione.
Ean / Isbn
978882530228
Pagine
142
Data pubblicazione
01/01/2001