Il Mare International Bookshop

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

facebook
Facciamo amicizia?
vacanze ordini sito

7 giorni

Da Pitagora a Colombo il sogno dell'America

from Pythagoras to Columbus the dream of America

di Nisticò Giuseppe, Marchese Gerardo

278 pagine ISBN: 978887770734
Anno di pubblicazione: 2006

Un'accurata analisi storica che segue le motivazioni ed i percorsi di un'ipotesi ardita, risalente a 19 secoli prima che Colombo ne facesse la verifica sperimentale, ovvero che la terra non fosse piatta come poteva sembrare. Infatti è durante il periodo aureo della Magna Grecia — dominato dal genio di Pitagora e Alcmeone — che si svilupparono i ragionamenti matematici a sostegno dell'intuizione che il pianeta non fosse piano; poi l'idea cadde nell'oblio fino al Rinascimento, quando nella cosmologia e nell'astronomia ci fu la piena affermazione di quella dottrina. Un sogno ai limiti della fantascienza, divenuto realtà nella circumnavigazione del pianeta. L'idea che gli astri che circondano la terra avessero una forma sferica, e probabilmente l'avesse anche la terra, si perde nella notte dei tempi. Tuttavia, i ragionamenti matematici sulla forma della terra risalgono al periodo aureo della Magna Grecia, quando la scena culturale era dominata da due giganti, Pitagora, genio della matematica e della geometria, e Alcmeone, padre della medicina sperimentale, vissuti a Crotone fra il VI e il V secolo a.C. In questo volume, un'accurata analisi storica consente sia di seguire le motivazioni che nei secoli successivi hanno portato all'oblio le ipotesi pitagoriche sia di individuare i sentieri attraverso cui tali ipotesi sono giunte, lungo il risveglio culturale del Rinascimento, fino ai tempi di Cristoforo Colombo. Così, le ipotesi ardite, al limite della fantascienza, concepite diciannove secoli prima, divennero realtà con la verifica sperimentale della circumnavigazione della terra. - The idea that the stars that surround the earth, and probably also the earth itself, had a spherical shape is an idea that became lost in the night of time. Nonetheless, the mathematical arguments regarding the shape of the earth date from the golden period of Magna Graecia, when two great giants dominated the cultural scene: Pythagoras, genius of Mathematics and Geometry, and Alcmaeon, father of experimental Medicine, living in Croton between the seventh and fifth centuries BC. Through accurate historical analysis, this book highlights the reasons why Pythagorean ideas became forgotten over the following centuries, and proceeds to identify the channels through which they reached Christopher Columbus, during the cultural revival of the Renaissance. Thus, the courageous ideas that seemed almost in the realm of science fiction, conceived nineteen centuries earlier, become a reality through the experimental verification of the circumnavigation of the earth.

Lo trovi in: LIBRI > CARTOGRAFIA ANTICA


Sharing



Se hai scelto questo articolo allora sei interessato anche a:



patente nautica
Manutenzione della barca
carte nautiche
Istituto idrografico della marina carte nautiche
Carte nautiche ammiragliato britannico
Shom carte nautiche
Imray carte nautiche
-
il marinaio e il monaco
-
marineria dell'elba vanagolli