Endurance

la leggendaria spedizione di Shackleton al Polo Sud

Endurance

la leggendaria spedizione di Shackleton al Polo Sud

Alexander Caroline


  • Disponibile in 48 ore
  • Possibilità di reso entro 10 giorni lavorativi
  • Transazione sicura con carta di credito, Paypal o bonifico bancario
  • Spedizione tracciata con SDA

€ 50,00
“La nave è allo stremo... non può resistere in questa situazione, capitano. Bisogna rendersi conto che è solo questione di tempo. Qualche mese, oppure qualche settimana, o magari pochi giorni... ma il ghiaccio trattiene ciò che si prende.” Parola di sir Ernest Shackleton, uno degli esploratori polari più famosi di questo secolo, bloccato tra i ghiacci del Polo Sud con la sua nave Endurance. Nell'agosto del 1914 Shackleton era partito per tentare la traversata via terra del continente antartico da ovest a est. A bordo della goletta di legno lunga circa quarantaquattro metri, c'erano ventisette uomini d'equipaggio e sessantanove cani da slitta. Ma il 18 gennaio 1915, a sole ottanta miglia dalla meta, la morsa del ghiaccio si strinse saldamente attorno l'Endurance e la trascinò alla deriva per dieci lunghi mesi prima che la pressione del pack la spezzasse. Shackleton e i suoi compagni dovettero combattere una strenua lotta per la sopravvivenza in una delle terre più inospitali del globo, con venti a oltre trecento chilometri l'ora e temperature fino a 73°C sotto zero. Fu grazie alla sua audacia e determinazione che Shackleton riuscì a portare in salvo - dopo venti mesi - i suoi uomini. Questo libro, dove per la prima volta vengono pubblicate le straordinarie foto di Frank Hurley, fotografo di bordo, è la cronaca di quell'epica avventura. Testo e immagini comunicano la suggestione della terribile bellezza dell'Antartide, con i suoi paesaggi desolatamente bianchi, le improvvise tempeste, le albe stupende e i delicati cristalli di brina e narrano una straordinaria storia di tenacia, coraggio e umanità.
Ean / Isbn
978882002900
Pagine
224
Data pubblicazione
01/10/2005