Faro la Cinecittà di Ingmar Bergman

un isola svedese raccontata con foto, storie, interviste e film

Faro la Cinecittà di Ingmar Bergman

un isola svedese raccontata con foto, storie, interviste e film

Garzia Aldo


  • Non disponibile
  • Possibilità di reso entro 10 giorni lavorativi
  • Transazione sicura con carta di credito, Paypal o bonifico bancario
  • Spedizione tracciata con SDA

€ 15,00
Ingmar Bergman ha ambientato nell'isola di Fårö molti dei suoi capolavori, tra cui Persona, Passione, La vergogna, alcune situazioni in Scene da un matrimonio e ha portato a termine il montaggio di Fanny e Alexander e Il Flauto magico. Il regista svedese ha vissuto nell'isola per oltre trentacinque anni. Questa monografia, con immagini e parole, indaga sull'intimo legame tra uno dei maestri del Novecento e il luogo prescelto dalla sua creatività artistica.
Autore
Ean / Isbn
978888824902
Pagine
112
Data pubblicazione
01/03/2005