Il Mare International Bookshop

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

facebook
Facciamo amicizia?

Contattaci per la ricerca del prodotto

Invasione dell'America

di Jennings Francis

Invasione dell'America

Articolo esaurito.

euro 36.50
Contattaci per la ricerca del prodotto

435 pagine ISBN: 978880612588
Anno di pubblicazione: 1991

Il libro di Francis Jenning è diventato il modello di una radicale revisione della storiografia dell'America coloniale che sta modificando l'immagine tradizionale della conquista e della "civilizzazione" del Nuovo Mondo da parte degli europei e in particolare da parte degli inglesi. L'autore muove da una critica dei presupposti ideologici presenti nella formidabile documentazione prodotta dall'espansionismo europeo, a partire dalle Crociate fino al culmine del colonialismo settecentesco, mettendone in risalto il carattere unilaterale e strumentale: la religione come il diritto, l'erudizione come l'iconografia contribuivano a collocare "l'altro" - il pagano, il selvaggio, l'antropofago e l'amerindo cui tutti questi caratteri venivano addebitati - in una specie di limbo umano, definibile e appropiabile a piacere da parte della forza superiore. Non solo: questi condizionamenti gettano la loro ombra al di là del periodo coloniale, per invadere lo stesso mito costitutivo dell'America moderna, quella "teoria della frontiera" che dall'opera tardo-ottocentesca di F.J. Turner in poi tanto ha contribuito a plasmare l'autocoscienza di tutta una cultura. Ai capisaldi di questa radicata visione storica Jennings oppone essenzialmente due prospettive: la prima chiama in causa non una comunità soltanto, quella evoluta e superiore che detta legge ovunque, ma due comunità che si studiano e si compenetrano; non uno ma due popoli e due culture, l'europea e l'amerindiana, enormemente distanti tra loro eppure necessariamente complementari, addirittura cooperanti nell'insediamento e oltre; due comunità che a dispetto di un corpo documentario tutto parziale, entrano insieme nella storia moderna, e insieme la costruiscono, atrraverso lo scambio capillare di conoscenze e di tecniche fino ad allora indipendenti, attraverso il commercio e la caccia, attraverso, in una parola, una reciproca, intensa acculturazione.

Lo trovi in: LIBRI > STORIA GENERALE


Sharing



Se hai scelto questo articolo allora sei interessato anche a:

Storia di Civitavecchia
Storia di Civitavecchia

Galeazzi Giorgio

Aggiungi al carrello

euro 14.90

48 ore
Storia della vela
Storia della vela

Pappalardo Massimo

Aggiungi al carrello

euro 39.90

48 ore
Storia dell'Adriatico
Storia dell'Adriatico

Ivetic Egidio

Aggiungi al carrello

euro 32.00

48 ore


patente nautica
Manutenzione della barca
carte nautiche
Istituto idrografico della marina carte nautiche
Carte nautiche ammiragliato britannico
Shom carte nautiche
Imray carte nautiche
-
il marinaio e il monaco
-
marineria dell'elba vanagolli