Isole Pontine

le perle del Mediterraneo

Isole Pontine

le perle del Mediterraneo

Brocchetta Francesca, Giardi Dario


  • Disponibile in 48 ore
  • Possibilità di reso entro 10 giorni lavorativi
  • Transazione sicura con carta di credito, Paypal o bonifico bancario
  • Spedizione tracciata con SDA

€ 17,00
È quasi impossibile trovare negli arcipelaghi un’identità sociale, politica e naturale. È come se entro il perimetro di ogni isola la storia si dissolva in cento storie lasciando il posto al mito. Dei e dee, maghi e santi diventano gli attori di uno scenario in cui le vicende degli uomini si rivelano del tutto marginali. È questo il fascino delle Isole, la loro capacità di emergere dal mare e dal tempo varcando la magica, invisibile porta di un’altra dimensione. Tutto questo è l’Arcipelago Pontino.   Per raccontarvi le suggestioni che le Isole Pontine sono capaci di regalare è necessario ripercorrere il ricordo di quella mattina quando, per la prima volta, si sono dipinte ai nostri occhi. È un piacere ricercare nella mente quel cielo terso, quel mare azzurro così invitante e in lontananza la tavolozza di colori della macchia mediterranea, dal giallo della ginestra al viola del cisto. Scogliere frastagliate, a tratti ricche di vegetazione e a tratti spoglie, che nascondono grotte dalle tinte caleidoscopiche. Questa è l’immagine che si ha dell’arcipelago pontino, un luogo dove è ancora possibile vivere il diretto contatto con una natura autentica e strabiliante e respirarne l’asprezza selvaggia. Recidere il cordone ombelicale con il “continente” viene spontaneo così come aprire l’animo alla poesia del mare, ai miti e alle leggende che in esso ancora vivono. Su queste isole i racconti fantastici sono narrati più che altrove perché è qui che la storia si mescola al mito dalla notte dei tempi. Ha quasi dell’incredibile pensare che queste acque siano state solcate dalla mitica imbarcazione di Ulisse, che a queste terre siano legate a figure come quella della maga Circe e delle sirene. Seguendo gli itinerari proposti, scopriremo insieme ogni angolo, baia, spiaggia e promontorio della collana dorata e lucente che dalla magica Palmarola va fino allo splendente Scoglio di Santo Stefano. Ci emozioneremo alla vista di scorci mozzafiato dai cangianti colori smeraldo. Nell’intreccio di viuzze e mulattiere, conosceremo i pescatori e i marinai dell’isola; ogni tratto di costa saprà raccontarci una storia affascinante e ancora viva nella memoria dei suoi abitanti.
Ean / Isbn
978886059198
Pagine
160
Data pubblicazione
23/11/2017