Salvatore Todaro

la storia di uno dei più audaci e umani comandanti di sommergibili

Salvatore Todaro

la storia di uno dei più audaci e umani comandanti di sommergibili

Bianchi Gianni


  • Disponibile in 48 ore
  • Possibilità di reso entro 10 giorni lavorativi
  • Transazione sicura con carta di credito, Paypal o bonifico bancario
  • Spedizione tracciata con SDA

€ 25,00
Alcuni Ufficiali e Sottoufficiali della Marina Militare Italiana durante la II G.M., hanno dimostrato, in situazioni di particolare criticità, eccezionali doti caratteriali, combattive e carismatiche. Uno di questi uomini è senz'altro Salvatore Todaro, prima comandante sommergibilista poi, responsabile di un reparto d'assalto. Quando sbarco dal Sommergibile Cappellini a Betasom per rientrare in Italia, destinato ai mezzi d'assalto della Decima, il suo nome era già leggenda nell'ambiente dei sottomarini. Le azioni compiute con il suo sommergibile erano conosciute da tutti, e da tutti (amici e nemici) era ricordato con ammirazione. Di lui si ricordava l'umanità nel salvataggio dei naufraghi delle navi nemiche, l'audacia con cui affrontava in combattimento gli avversari.
Ean / Isbn
978880000232
Pagine
224
Data pubblicazione
01/07/2007