Il Mare International Bookshop

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

facebook
Facciamo amicizia?
vacanze ordini sito

7 giorni

Tellurio

sistema elettronico con orbite terrestri e lunari

di Nova Rico

 Codice Articolo: 800000000000

Sussidio per la dimostrazione e spiegazione dei fenomeni astronomici terrestri e lunari e dei loro rapporti in riferimento al sole. Dimensioni cm.66x21x37 mentre il diametro del globo terrestre è di cm.16. Alla base due interruttori permettono di comandare l'accensione del motore e della lampada indipendentemente tra loro. Tutti i ruotismi sono calcolati con la massima corrispondenza ai moti astronomici e garantiscono un illimitato normale funzionamento del Tellurio; Danno al complesso 5 principali movimenti: Rotazione terrestre sul proprio asse; Parallelismo costante dell'asse terrestre; Rotazione della luna attorno alla terra; Variazione della posizione della una rispetto al piano immaginario Terra Sole; Rotazione del complesso Terra Luna intorno al Sole (moto di rivoluzione) Caratteristiche e Funzionamento Sotto il globo si ha una visione in piano dell'emisfero boreale con la suddivisione dei fusi orari contornata da un anello con la suddivisione dell'angolo giro nelle 24 ore. Tenendo conto dei fenomeni astronomici il globo, che rappresenta la terra, ruota sul proprio asse in senso sinistrorso in modo da presentare ogni meridiano alla luce della lampada, che rappresenta il soIe, sempre come se questo sorgesse da levante. La traiettoria descritta dalla terra intorno al sole non è una circonferenza come farebbe presupporre l'esistenza del braccio portaglobo, ma una ellisse eclittica la cui eccentricità e di circa 1/30. Tale eccentricità è determinata dalla concomitanza tra il moto di rotazione intorno al Sole e quello di mantenimento dell'inclinazione costante dell'asse terrestre. Mentre metà globo è illuminato dal sole e l'altra metà è all'ombra, la linea limite non è precisa, e presenta una zona di sfumatura che è una immagine del crepuscolo o dell'aurora a seconda se è a ponente od a levante. Il moto lunare è ottenuto da un apposito congegno inclinato di circa 10° rispetto all'asse e permette di ottenere i diversi periodi lunari e le conseguenti eclissi. Queste debbono ritenersi solo indicative in quanto le dimensioni dell'apparecchio sono solo relativamente proporzionali a quelle della terra, del sole e della luna. Tenuto conto pertanto delle proporzioni reali della luna nei confronti degli altri due pianeti si potranno rilevare tutti i fenomeni diurni e zodiacali concomitanti con l'eclissi.

Lo trovi in: GLOBI > GLOBI DA SCRIVANIA


Sharing



Se hai scelto questo articolo allora sei interessato anche a:



patente nautica
Manutenzione della barca
carte nautiche
Istituto idrografico della marina carte nautiche
Carte nautiche ammiragliato britannico
Shom carte nautiche
Imray carte nautiche
-
il marinaio e il monaco
-
marineria dell'elba vanagolli