Il Mare International Bookshop

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

facebook
Facciamo amicizia?
vacanze ordini sito

7 giorni

Bandiera bianca a Cefalonia

di Venturi Marcello

252 pagine ISBN: 978888012056
Anno di pubblicazione: 2001

Dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943 si trovano sull'isola greca di Cefalonia gli 11.500 uomini della Divisione Acqui, ai quali il locale presidio tedesco intimò subito di consegnare le armi. Gli ufficiali italiani decisero però di non arrendersi e scelsero di combattere, dando vita così al primo episodio di Resistenza armata; per otto giorni riuscirono a fronteggiare il nemico, che nel frattempo aveva ricevuto consistenti rinforzi e che poteva contare anche sull'appoggio dell'aviazione. Sopraffatti dai tedeschi, i soldati italiani in parte caddero in combattimento, ma oltre 6.500 vennero trucidati dopo essersi arresi, e altri 1.300 morirono annegati quando, fatti prigionieri, furono imbarcati su navi da trasporto che saltarono sulle mine disseminate nello Ionio. Prendendo spunto da questo sconvolgente episodio, Marcello Venturi ha scritto il romanzo Bandiera bianca a Cefalonia, nel quale il figlio di Aldo Puglisi, un ufficiale italiano vittima dell'eccidio, è affidato il compito di ricostruirne l'effettivo svolgimento e di capire le ragioni della inaudita crudeltà dei soldati tedeschi. Giocato su un doppio piano temporale, il presente della ricognizione a Cefalonia del figlio di un caduto e il passato della rievocazione storica, il romanzo ricostruisce con asciuttezza ed efficacia quelle drammatiche vicende che rappresentano tutt'ora un utile insegnamento contro la brutalità della guerra.

Lo trovi in: LIBRI > STORIA CONTEMPORANEA


Sharing



Se hai scelto questo articolo allora sei interessato anche a:



patente nautica
Manutenzione della barca
carte nautiche
Istituto idrografico della marina carte nautiche
Carte nautiche ammiragliato britannico
Shom carte nautiche
Imray carte nautiche
-
il marinaio e il monaco
-
marineria dell'elba vanagolli