Dall'aviazione per la Regia Marina all'aviazione navale italiana

speranze, tragedie, rinascita, maturazione e prospettive

Dall'aviazione per la Regia Marina all'aviazione navale italiana

speranze, tragedie, rinascita, maturazione e prospettive

Cosentino Michele


  • Disponibile in 7 giorni
  • Possibilità di reso entro 10 giorni lavorativi
  • Transazione sicura con carta di credito, Paypal o bonifico bancario
  • Spedizione tracciata con SDA

€ 30,00
Il volume esordisce con l'esame sintetico delle attività intraprese negli anni Venti e Trenta volte a trovare una soluzione al problema aeronavale italiano, compresa l'esecuzione di diversi progetti di portaerei maturati in quel periodo e non concretizzatisi. Segue un'analisi delle vicende belliche circoscritta all'impiego dei velivoli imbarcati e alle vicissitudini del progetto Aquila. Dopo aver esaminato le vicende del secondo dopoguerra, comprese le avventure dei piloti della Marina Militare inviati negli Stati Uniti negli anni Cinquanta, l'opera si snoda tracciando il percorso che ha condotto ai velivoli ad ala fissa imbarcati e ai risultati ottenuti in molteplici operazioni reali a cui hanno partecipato tutti i mezzi aerei della Marina Militare. Infine, vengono analizzate le prospettive di evoluzione dell'Aviazione Navale italiana. Nella seconda parte del volume sono state redatte le schede riepilogative delle caratteristiche e prestazioni degli aeromobili effettivamente imbarcati sulle unità della Regia Marina e della Marina Militare a partire da metà degli anni Trenta; vi sono inserite tabelle e sintesi grafiche delle portaerei in servizio. La terza parte contiene una vasta documentazione fotografica del cammino percorso dal 1945 ai giorni nostri.
Ean / Isbn
978889964223
Pagine
192
Data pubblicazione
20/09/2020