Il Mare International Bookshop

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

facebook
Facciamo amicizia?

7 giorni

Eureka

di Poe Edgar Allan

286 pagine ISBN: 978884529100
Anno di pubblicazione: 2001

Il 3 febbraio 1848, Edgar Allan Poe tenne presso la Society Library di New York una conferenza sulla cosmogonia intitolata L'Universo. Da questo materiale ebbe poi origine il testo di Eureka, con cui Poe, si può dire, ha inaugurato la direzione d'indagine lungo la quale si muove la scienza contemporanea alla ricerca della GTU (Grande Teoria Unificata): una teoria che riassuma in sé la meccanica quantistica e la relatività einsteiniana, in modo da spiegare a un tempo le quattro forze - nucleare forte, nucleare debole, elettromagnetica e gravitazionale - agenti nell'Universo a livello dell'infinitamente grande e dell'indefinitamente piccolo. "Ogni legge di Natura dipende sotto ogni riguardo da tutte le altre leggi", - questo è infatti il principio fondamentale della cosmogonia di Poe. Esso dipende comunque dalla proposizione generale: "Nulla fu, dunque tutte le cose sono": all'origine di tutto un atto divino, un inizio assoluto che niente ammette prima di sé, una vera e propria creazione artistica originaria: e l'Universo si evolve, scandendo la propria storia allo stesso modo in cui si evolve il tempo all'interno di un poema. TI presente volume è a cura di Paolo Guglielmoni, studioso di filosofia moderna e contemporanea. Il testo riprodotto a fronte è tratto dall'edizione: "Eureka: a prose poem / Edgar Allan Poe. Chicago: Stone & Kimball, 1895", la quale, rispetto alla editio princeps, contiene poche varianti ortografiche, e inoltre alcune note, aggiunte e modifiche vergate da Poe sul manoscritto.

Lo trovi in: LIBRI > LETTERATURA CLASSICI


Sharing



Se hai scelto questo articolo allora sei interessato anche a:



patente nautica
Manutenzione della barca
carte nautiche
Istituto idrografico della marina carte nautiche
Carte nautiche ammiragliato britannico
Shom carte nautiche
Imray carte nautiche
-
il marinaio e il monaco
-
marineria dell'elba vanagolli