Il Mare International Bookshop

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

facebook
Facciamo amicizia?

7 giorni

Navi e battaglie di Guadalcanal

di Ballard Robert D.

228 pagine ISBN: 978883741324
Anno di pubblicazione: 1993

Iron Bottom Sound ... lo "stretto lastricato di ferro", di Guadalcanal prende it nome da tutte le navi che vi affondarono. Dall'agosto al novembre del 1942 le acque tropicali antistanti la piccola isola furono teatro di alcune delle più violente battaglie navali della seconda guerra mondiale. A cinquant'anni di distanza, Robert Ballard, oceanografo ha scoperto i relitti del Titanic e della Bismark, ha portato a Guadalcanal il suo gruppo di esplorazione. Questa volta non dovevano cercare una sola nave, ma un intero campo di battaglia navale. A bordo con loro si trovavano alcuni degli uomini che avevano prestato servizio sulle unita che ora giacciono sui fondo dello stretto . I ricordi dei superstiti contribuiscono a fare di questo libro un potente e intenso racconto di uomini, di navi e di guerra . Navi e battaglie di Guadalcanal rievoca l'intera storia della campagna che fece cambiare il corso della guerra del Pacifico. Perché nonostante la fama delle battaglie aeree e terrestri che vi furono combattute, la storia di Guadalcanal e anche un'emozionante storia di marinai e di navi da guerra. In effetti, nelle acque di Guadalcanal morirono più americani che sulla terraferma. II terrore e la confusione degli scontri navali notturni sono qui rievocati in avvincenti capitoli che descrivono prima I' amara sconfitta americana nella battaglia dell'isola di Savo e poi la lotta che porta alla vittoria finale nella decisiva battaglia navale di Guadalcanal. Nel sommergibile di Ballard scendiamo per vedere lo spettacolo delle navi americane, australiane e giapponesi che giacciono insieme sui fondo dell'oceano, con i cannoni ancora puntati gli uni contro gli altri. Con oltre 300 immagini, questo libro ha tutta la ricchezza illustrativa che hanno fatto diventare best-seller i due precedenti libri di Robert Ballard, il ritrovamento del Titanic e Il ritrovamento delta Bismarck. Drammatiche immagini dei relitti sono poste fianco a fianco delle fotografie delle unita ai tempi del loro splendore; uno spettacoloso paginone pieghevole ci mostra gli incrociatori Quincy e Canberra, ritratti con precisione nei dettagli dal pittore marinaro Ken Marschall. Carte e tabelle a colori e una serie di acquerelli e di fotografie odierni contribuiscono sia a far rivivere questo straordinario capitolo della storia deIla guerra nel Pacifico, sia a darci l'emozione della moderna esplorazione subacquea.

Lo trovi in: LIBRI > MARINA MILITARE STORIA


Sharing



carte nautiche
Istituto idrografico della marina carte nautiche
Shom carte nautiche
Imray carte nautiche
Carte nautiche ammiragliato britannico
-
-
il marinaio e il monaco
marineria dell'elba vanagolli