Padroni di sabbia

Castel Volturno, storia di un declino

Padroni di sabbia

Castel Volturno, storia di un declino

Minieri Salvatore


  • Disponibile in 7 giorni
  • Possibilità di reso entro 10 giorni lavorativi
  • Transazione sicura con carta di credito, Paypal o bonifico bancario
  • Spedizione tracciata con SDA

€ 15,00
In fondo non c'è molta differenza tra i fratelli Coppola con il loro litorale Domitio degli anni ‘60 e l'illusionista inglese Jasper Maskelyne con il suo finto porto di Alessandria, costruito nel 1944. Furono entrambe epopee di finzione e dissimulazione, di quinte sceniche buone a nascondere desolazione e brutture. Maskelyne venne ingaggiato dal Genio Militare Britannico, durante la seconda guerra mondiale, per realizzare una copia di fango, legno e gomma del porto egiziano. Uno stratagemma per evitare che i tedeschi concentrassero le loro attenzioni di fuoco sul vero molo di Alessandria. Fu una trovata geniale che spinse le truppe di Hitler a bombardare per otto notti una spiaggia con un finto porto e con finti mezzi meccanici fatti di plastica gonfiabile! Il vero porto di Alessandria, pochi chilometri più a nord, continuò a svolgere le funzioni connesse all'attività militare in maniera indisturbata. Il risultato fu eccezionale e distolse ogni attenzione dalle vere zone nevralgiche nel quadro strategico del conflitto. I Coppola non fecero nulla di così diverso dall'escamotage di Maskelyne. Mentre realizzavano un villaggio abusivo da un milione e mezzo di metri cubi tra cemento e ferro, lasciarono che altre zone poco distanti si sviluppassero sugli alvei fluviali del Volturno e su zone pubbliche che venivano per sempre sottratte a chi ne aveva diritto. Consentirono, seppur involontariamente e grazie all'attrazione mediatica esercitata dal loro villaggio vacanze abusivo, di dirottare l'interesse collettivo dalla colata di cemento e calce su zone come Destra Volturno, quartiere sorto a 400 metri dalle onde, ma finito in acqua per effetto dell'erosione dopo qualche decennio.
Ean / Isbn
978889703322
Pagine
168
Data pubblicazione
04/11/2014