Pirati e corsari nel Mediterraneo

lo scontro tra cristiani e saraceni tra il IX e il XVII secolo

Pirati e corsari nel Mediterraneo

lo scontro tra cristiani e saraceni tra il IX e il XVII secolo

Romeo Francesco Giuseppe


  • Non disponibile
  • Possibilità di reso entro 10 giorni lavorativi
  • Transazione sicura con carta di credito, Paypal o bonifico bancario
  • Spedizione tracciata con SDA

€ 12,00
Il Mediterraneo sin dall`antichità più remota è stato teatro di un vivace viavai di ciurme corsare e piratesche. Un fenomeno largamente diffuso sottolineato da scrittori e storici di ogni tempo. Pirati e Corsàri nel Mediterraneo è un ulteriore contributo a quanto si è già scritto, contributo tanto più significativo perché prende in esame i secoli di maggiore "vivacità" del fenomeno. Fanno da sfondo a tutto il lavoro le potenze del tempo (Bizantini, Veneziani, Genovesi, Francesi e Spagnoli, la Chiesa, la Sublime Porta, etc.), le grandi battaglie (la caduta di Cipro, la battaglia di Lepanto, la caduta di Candia, etc.), gli intrighi che vedevano spesso le bande corsare, capeggiate da uomini coraggiosi e senza scrupoli, al centro dei giochi delle grandi potenze.
Ean / Isbn
978888349010
Pagine
184
Data pubblicazione
01/01/2000